Chi Siamo

Shalini Centro Ayurveda offre i trattamenti originali della tradizione medico-terapeutica del Keral. Utilizziamo solo erbe, piante e frutti dall'India allo scopo di creare un benessere più ampio, globale nella persona.

Graziella, direttrice del centro, si è formata a Dehli e in Kerala, dove ha operato presso cliniche tradizionali Ayurveda, riconosciute dal governo indiano. I suoi settori di studio e pratica includono i seguenti settori: diabete, obesità, anoressia, disturbi del sistema nervoso, emicranie, otiti e sinusiti, dermatiti, acufene, problemi all'apparato respiratorio e gastrointestinale, ginecologia, disordini mestruali, dipendenze, stress/burnout, infertilità, cure pre/post parto, ringiovanimento dei tessuti cellulari.

Prima di aprire il proprio centro, Graziella ha avuto il proprio studio Ayurveda all'interno della Clinica Sant'Anna (Sorengo), dove ha collaborato con il primario nell'assistenza dei pazienti.

Il centro è stato costruito impiegando solo materiali naturali (duglasia, pino cembro, canapa, argilla...) e tecniche di costruzione tradizionali, dai Grigioni al Marocco.

Pavillon: i benefici apportati dalla struttura, luogo di trattamenti

I minerali argillosi hanno la capacità di concentrare l’energia per poi sprigionarla; fungono inoltre da accumulatore di calore che assicura un clima interno ottimale, assorbendo e rilasciando l’umidità.
Il legno rilascia un profumo molto piacevole che favorisce la respirazione e combatte le malattie respiratorie.

Una curiosità: l’argilla filtra in maniera perfetta le impurità e sostanze tossiche che si trovano nell’aria.

Sono riconosciute le terapie naturali di Pañchakarma dalla Cassa Malati EGK.